capodannonovara.com - cenoni, feste, discoteche, hotel, agriturismi, tutto su come passare il capodanno a Novara e provincia

Capodanno a Novara per famiglie con bambini

Trova le opzioni disponibili con un target tipo Famiglie con bambini, per Capodanno a Novara e dintorni

Come festeggiare al meglio il capodanno con offerte che includono il target adatto per famiglie con bambini, a Novara e dintorni. Scopri alcune delle nostre proposte.

Vedi anche:

Se vuoi ottenere ulteriori informazioni su proposte per un target di famiglie con bambini, per festeggiare Capodanno a Novara e vicinanze, contattaci tramite il form qui sotto.

Novara è una provincia piemontese ricca di storia e cultura. Passare il Capodanno qui è ideale per famiglie con bambini. Il centro storico novarese si colora di luci, si arricchisce di bancarelle e spettacoli natalizi e questo rende la località adatta ad impressionare e divertire i più piccoli.

Per rendere al meglio la vostra vacanza familiare, vi consigliamo di scegliere un alloggio in centro in modo tale da favorire spostamenti anche senza mezzi, ciò vi consentirà di ammirare la bellezza delle vie novaresi durante le vostre passeggiate serali. Inoltre, vi consigliamo di lasciarvi stupire dai cibi tradizionali o di assaggiare dessert locali nei pressi delle bancarelle natalizie.

Cosa visitare per Natale e Capodanno a Novara e dintorni?

Durante il vostro soggiorno a Novara, d’obbligo è una visita alla Basilica di San Gaudenzio, al Castello di Novara, e al Duomo di Novara.

La Basilica di San Gaudenzio è dotata della Cupola Antonelliana che raggiunge i 121 metri di altezza. La costruzione di questo edificio ebbe iniziò nel 1577 e proseguirono sino al 1695. I lavori vennero cominciati non appena fu scongiurata la peste per rendere omaggio ai santi. Per edificare l’edificio fu scelto il punto più alto del centro storico dove sorgeva una chiesa dedicata a San Vincenzo Martire che fu abbattuta per dar spazio alla costruzione di San Gaudenzio. Del vecchio edificio furono salvate esclusivamente tre cappelle, tra cui quella di San Giorgio dove erano state trasportate le spoglie di San Gaudenzio.

Del Castello di Novara non resta molto se non delle vaghe forme, all’interno di un fossato, che circondano i fasti del castello Visconteo Sforzesco. Il primo castello qui costruito era di epoca duecentesca e venne sostituito, in seguito, da quello dei Visconti. Venne, poi, modificato nel XV secolo dalla signoria Galeazzo Sforza che lo trasformò in una vera e propria piazzaforte strategica aggiungendo un muro protettivo. L’edificio, dopo essere stato adibito a castello, ha cambiato spesso la sua funzione, ad esempio, nel XIX secolo, venne impiegato come carcere. Dopo il recente restauro, l’edificio è stato impiegato per mostre d’arte.

Può sembrare strano, per una vacanza di piacere, consigliare la visita di un ospedale ma l’Ospedale Maggiore Novarese è dotato di un cortile interno estremamente suggestivo.

La sua storia comincia durante la dominazione spagnola quando, dopo aver rivisto le mura dell’antica rocca, venne deciso di costruire l’ospedale. Il nuovo nosocomio venne inaugurato nel 1643, fu poi ristrutturato nell’Ottocento. Durante la ristrutturazione comparve il cortile di cui la struttura vanta la bellezza.

Da non perdere è il Duomo di Novara (o basilica di Santa Maria). Progettato da Alessandro Antonelli, ha un ingresso da piazza della Repubblica e immette all’interno di uno spazio a pianta quadrata dove da un lato è presente l’antico battistero e dall’altra la chiesa principale di Novara. La prima basilica dedicata a Santa Maria fu costruita qui tra il 350 e il 400. In questo luogo prima sorgeva un tempio pagano dedicato al culto di Giove.

Quali sono gli itinerari divertenti per famiglie con bambini a Novara e dintorni?

Per divertire i più piccini, il comune di Novara allestisce, ogni anno, il pulmino di Babbo Natale. Al suo interno Babbo Natale e i suoi Elfi regalano piccoli gadget e dolciumi mentre il pulmino fa il giro della città. Per impressionare ancora di più i vostri piccoli, vi consigliamo un tour presso il Parco della Fantasia che organizza spesso attività ludiche e di lettura in un contesto magico e naturale.

Quali sono gli itinerari culturali per famiglie con bambini a Novara e dintorni?

Se ad unire la vostra famiglia è la passione per la cultura, vi consigliamo di visitare il Museo di Storia Naturale Faraggiana Ferrandi; i Musei della Canonica del Duomo di Novara; il Museo Storico Novarese “Aldo Rossini”. Il Museo di Storia Naturale Faraggiana Ferrandi, è totalmente gratuito e qui potrete ammirare specie di animali provenienti da ogni continente. I Musei della Canonica del Duomo di Novara custodiscono reperti di epoca romantica, medievale e ottocenteschi. Qui è possibile ammirare lapidi, monete, affreschi, ornamenti ecclesiastici e la famosa statua in terracotta rappresentante la passione di Cristo. Il Museo Storico Novarese “Aldo Rossini” custodisce reperti ed armi risalenti alle guerre mondiali.

Quali sono gli itinerari paesaggistici e naturali per famiglie a Novara e dintorni?

Per completare la vostra vacanza non può mancare una visita al Lago d’Orta e al Safari Park. Il Lago d’Orta è uno dei luoghi più suggestivi e rilassanti del luogo, se amate i paesaggi naturali a metà tra fantasia e realtà, vi si consiglia di giungervi soprattutto al tramonto. Il Safari Park vi porterà nel magico mondo di mille specie animali. Qui si organizzano sempre numerose attività ed escursioni per i più piccoli alla scoperta del mondo animale. Novara è un’ottima meta per festeggiare il nuovo anno divertendosi con la propria famiglia.

CONTATTACI

Inserisci il Codice di sicurezza:
3577
back to top